Palazzo del Parlamento -România

In pochi sanno che questo edificio e il secondo più grande al mondo per estensione e il terzo in volume.

In pochi sanno che questo edificio e scritto nel World Records Academy, per ben tre categorie: il più grande edificio amministrativo di uso civile al mondo; il più costoso edificio al mondo; il più pesante edificio al mondo.

In pochi sanno che dalla cota zero (il livello del suolo, in questo caso) ha un altezza di 86 m, comprendente 12 livelli, e di 92 m in profondita (sotto suolo), comprendente altri 9 livelli.

In pochi sanno che l’edificio ha circa 3000 vani, tra cui 440 uffici, più di 30 saloni, 4 ristoranti, 3 biblioteche, 2 parcheggi sotterranei e una sala di concerti.

Sale e saloni:

Sala C. Brâncuși– per esposizione e arte: 1341 m², pavimento e colone di marmo.

Sala dell’Unione – per recezioni: 2226 m²(53 x 42), pavimento e colone di marmo bianco di Rușchița, un tappeto di 1 100 m², che pesa 3 t (che viene messo nei momenti più speciali, non ogni giorno)  finestre alte 8 m, 2000 posti.

Sala AL. I. Cuza – sala di protocollo, 1820 m², pavimento e colone di marmo, 1200 posti, 7 luminatori (candelabri), tende cuscite con filo d’oro.

Sala C.A. Rosetti – sala spettacoli, concerti, teatro, conferenze, 1420 m², 600 posti (sedie fisse).

Sala I.I.C. Brătianu– recezioni, 1120 m², le tende rosse cuscite con filo d’oro e argento dalle suore dei Monasteri Agapia e Văratec.

Sala Take Ionescu– fiere, esposizioni, recezioni, 924 m², pavimento e colone di marmo.

Sala I diritti dell’uomo– 625 m², tavolo rotondo fisso, 60 posti.

Salonul Brâncovenesc- 784 m², cocktail (250 posti), cene (180 posti).

Sala Nicolae Iorga– 462 m², auditorium 250 posti.

Sala Nicolae Bălcescu – 378 m², auditorium 150 posti.

Dati tecnici: 1.000.000 m³ marmo; 5.500  t cemento; 7.000 t acciaio; 20.000 t sabbia; 1.000 t basalto; 900.000 m³ essenze di legno; 3.500 t di cristallo; 200.000 m³ di vetro; 2.800 candelabri; 220.000 m²  tappeti; 3.500 m² pele.

Superficie totale, 350.000 m². Superficie costruita, 66 000 m².   Tutti i tappeti sono stati lavorati a mano, in pezzi piccoli riuniti poi insieme. Tutti materiali usati provenienti dalla Romania.

Alla costruzione del palazzo, detto anche la “Casa del popolo” fino nel 1989, hanno partecipato 700 architetti, alla guida dell’architetto capo  Anca Petrescu (che aveva solo 28 anni all’epoca), e 20.000 costruttori, operai lavorando in 3 turni, 24 ore al giorno.

fonte: wikipedia

Un pensiero riguardo “Palazzo del Parlamento -România

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...